Riserva

Riserva

Brunello di Montalcino DOCG

Il Brunello di Montalcino Riserva rappresenta il massimo traguardo possibile in termini di qualità ed eccellenza, che San Polo persegue nel rispetto assoluto dell'ambiente. Il lungo invecchiamento e l'uso sapiente del legno conferiscono ulteriore eleganza a questo vino.

 

Shop nowDownload PDF

Andamento climatico

Nell’annata 2010 la prima fase di sviluppo vegetativo è stata contrassegnata da molte piogge, che si sono protratte fino a metà giugno, e da temperature primaverili leggermente al di sotto della media. La fase successiva, a partire dall’ultima decade di giugno, è stata invece molto asciutta e calda. Le piogge sono tornate soltanto all’inizio di settembre, mese caratterizzato da buone temperature diurne e da notti piuttosto fresche, che hanno generato un’escursione termica giorno-notte ideale per la maturazione. Le fasi dello sviluppo vegetativo sono risultate piuttosto ritardate e lente, ma costanti e continue e, a partire dall’ultima decade di agosto, la maturazione dell’uva si è evoluta in maniera ottimale. I vini ottenuti in questa vendemmia presentano caratteristiche straordinarie per il Sangiovese, sia sotto il profilo organolettico, sia sotto quello dei parametri compositivi, che, oltre ad una gradazione alcolica di ottimo livello, presentano valori di polifenoli totali, di antociani e di estratto molto elevati e raramente riscontrabili in questo vitigno.

Guidizio annata

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vitigni

Vitigni

Sangiovese 100%

Terreno

Vigna

San Polo

Vendemmia

Raccolta manuale in piccole cassette da 17 kg effettuata il 16 settembre. La nostra Riserva è frutto della selezione dei migliori grappoli dell’intera produzione, raccolti alcuni giorni prima dell’inizio della vendemmia.

Bottle

Capacità

750 / 1,5 lt / 3 lt

Botte

Vinificazione

Pigiatura soffice delle uve preceduta da attenta selezione degli acini

Affinamento

36 mesi in tonneaux da 500/600 litri e in botticelle da 10hl di rovere francese a media tostatura di primo passaggio, 8 mesi in bottiglia.

Fermentazione

In vasche di cemento a temperatura controllata

Fermentazione malolattica

Svolta in tonneaux da 500/600 litri e in botticelle da 10hl

Premi

94

Wine Spectator

Aromas of ripe plum, underbrush, eucalyptus and star anise emerge in the glass. Polished and firmly structured, the palate delivers fleshy black cherry, strawberry jam, licorice and tobacco set against a backbone of youthfully assertive fine-grained tannins. Drink 2022–2030. (Kerin O'Keefe)
92

Wine Enthusiast

Deep ruby with bright bricky tinges. Concentrated nose of ripe, sweet red fruit. Compact, ripe and well-balanced fruit with a perfect dose of coating tannins. Lots of potential. (Walter Speller)
95+

Wine Advocate

93 punti
92

Vinous

Senza dubbio la migliore prestazione di sempre per San Polo, che piazza in finale il brunello riserva 10. Frutti neri, coloniali, tocchi di cacco, si sviluppa dolce e rotondo in una bocca che si fa più arcigna in chiusura per gli apporti boisè.
2 bicchieri

Vini d'Italia del Gambero Rosso

A slim version for the vintage, this linear red displays cherry, strawberry, floral and spice aromas and flavors. Sweet fruit holds the center, with refined tannins following up on the lingering finish. Best from 2021 through 2033. 400 cases made. - BS
Gold Medal

The WineHunter Award

“Licorice, toasted oak, espresso and mature plum aromas lead the nose on this structured, elegant wine while the concentrated palate offers mature black cherry, blackberry, licorice, coffee and star anise. Fine-grained tannins offset the chewy fruit.”
17+

Jancis Robinson

Smudgy mid ruby with bricky rim. Sweet, leathery red fruit. Some dried fruit here too but not overripe and not lacking freshness. In fact it is mouth-watering and moreish. Resolved, chalky-fine tannins. Lovely wine, refined and still plenty more complexity and further refinement to come. (JH) 14%
18

Jancis Robinson

Dark red with some amber at the rim. Sweet red cherry, Asian herbs and woodsy underbrush on the nose. Enters rich and ripe, then slightly more angular and tart in the middle, offering red berry and cherry flavors that are less flinty and herbal than those of the 2013 Brunello from San Polo. Finishes with lipsmacking acidity and an austere quality. Really needs a few years in the cellar to round out. This will likely turn out to be a very good food wine. - Ian D'Agata
97

James Suckling

A mix of power and finesse, this offers black currant, cherry, licorice and tobacco flavors, backed by a lively structure. Shows a bit of heat on the finish.
3 stelle, 93

Guida Oro i Vini di Veronelli

This is a darkly saturated Sangiovese with a very etched and precise fruit profile. The 2012 Brunello di Montalcino Riserva offers immediate aromas of black cherry liqueur and pressed blackberry. Those berry notes are followed by spice, cinnamon and toasted coffee. This Riserva hits the palate with direct force and precision. It does not show the jammy or cooked notes commonly found in Sangiovese made in this hot vintage. Only 5,000 bottles were produced.
93

Degustazione Gilbert & Gaillard

5 Grappoli

Bibenda

Reserved and cool for this opulent vintage with red fruits and delicate herbal notes. This is a concentrated and deep wine with a ton of dry tannins. Great balance, too. I love the long finish with its minty freshness. Drink or hold.

95+

Wine Advocate

93 punti
  • Rubio
  • Rosso di Montalcino
  • Brunello di Montalcino
  • Podernovi
  • Vignavecchia