Brunello di Montalcino

Brunello di Montalcino

DOCG

Il Brunello, rosso di grande potenza ed eleganza, è la massima espressione del Sangiovese che a Montalcino si tinge di un colore “bruno”, caricandosi di aromi e profumi unici e intensi. A San Polo, è frutto di un amore sconfinato per la natura di queste terre e di una scelta etica, che coniuga in modo sapiente qualità e sostenibilità.

 

Shop nowDownload PDF

Andamento climatico

Quella del 2019 è stata un’annata discontinua e mutevole dall’inizio alla fine. È partita come annata precoce ed è finita come annata tardiva. A causa di un inverno particolare, rigido all’inizio e mite verso la fine, il germogliamento è stato abbastanza precoce, mentre la crescita vegetativa iniziale è stata lenta a causa della poca acqua presente nei terreni. Nel mese di maggio piogge abbondanti e temperature sotto la media hanno rallentato la crescita, annullando l’anticipo vegetativo iniziale, fino ad arrivare ad accumulare circa 2 settimane di ritardo rispetto ad una stagiona canonica. L’inizio di giugno ha coinciso con l’arrivo dell’estate. Tempo sereno e temperature alte sono stati all’ordine del giorno fino al mese di agosto che, al contrario, è stato caratterizzato da temperature più fresche e da qualche pioggia utile a rimpinguare le riserve idriche dei terreni. Questo andamento ondivago si è protratto fino alla vendemmia, che è risultata essere una delle più tardive degli ultimi anni.

Guidizio annata

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Vitigni

Vitigni

Sangiovese 100%

Terreno

Vigna

San Polo e Montluc

Vendemmia

Raccolta manuale in piccole cassette da 17 kg effettuata alla fine di settembre.

Bottle

Capacità

750 / 1,5 lt / 3 lt

Botte

Vinificazione

Pigiatura soffice delle uve preceduta da attenta selezione degli acini

Affinamento

30 mesi in botti di rovere da 10, 20 e 40 hl. Segue un affinamento di almeno 6 mesi in bottiglia, prima della messa in commercio.

Fermentazione

In vasche di cemento

Fermentazione malolattica

Svolta in botti di rovere

Premi

Gold Medal

Wine Hunter

95

James Suckling

The cherries come through on the nose, as does the wood. Some Spanish cedar, too. Medium body. Solid core of fruit and fine tannins at the end. From organically grown grapes. Comes across balanced at this stage, but will be even better in three or so years. Try after 2026
  • Rubio
  • Rosso di Montalcino
  • Amphora Vignamasso
  • Riserva
  • Podernovi
  • Vignavecchia